Première Vision – Colori e disegni trend

"L'obiettivo é far vivere ai visitatori un'esperienza molto selettiva, creativa e di alta qualitá."

 

Quest’anno lo staff di Etichettanome ha avuto l’opportunitá di visitare la Première Vision a Istanbul. Questa fiera famosa rappresenta sempre per noi una fonte di grande ispirazione e dá anche il via a nuove idee da poter poi inoltrare alla comunitá creativa di Etichettanome.

 

Da 40 anni Première Vision organizza queste fiere che hanno luogo a Parigi, New York e Istanbul. Il focus é centrato sulla moda internazionale e l’industria tessile e mira a riflettere i bisogni di questo mercato. L’obiettivo é far vivere ai visitatori un’esperienza molto selettiva, creativa e di alta qualitá. Tale esperienza include materiali, stoffe e una straordinaria e grandissima quantitá di informazioni inerenti il campo della moda, le tendenze, i colori e i disegni  in arrivo.

 

 

In ogni angolo della Première Vision Istanbul si potevano vedere stoffe, accessori, disegni, trame e colori. Camminando attraverso il centro congressi un trend era piú evidente che mai. Il neon! Vivaci, luminosi e elettrici i colori neon sono tornati piú in voga che mai. Non li abbiamo visti solo su abbigliamento casual o articoli di merceria ma anche su abiti formali femminili e camicie da uomo.

 

 

In totale contrasto al trend neon, i colori pastello sono stati messi in evidenza ancora una volta. Colori primaverili belli e leggeri, che ricordano la spiaggia e l’oceano sono stati presentati su morbidi tessuti di lino oppure su robusto poliestere riciclato, solo per citare alcuni esempi.

 

 

Motivi arditi in stile Painsley, stampe con animali e scozzesi erano presenti in quasi ogni stand di stoffe, ma il disegno piú frequente era quello floreale. Proprio cosí, i grandi motivi floreali degli anni 80 e 90 sono ritornati! Li abbiamo visti in tutte le gamme di colori e in tutti i tipi di stoffe.

 

 

Abbiamo lasciato la Première Vision Istanbul con migliaia di idee e un sacco di ispirazione visuale. E non vediamo l’ora di ritornarci!

Follow and like us!
Facebook
Facebook
Instagram
Pinterest
Pinterest

Comments are closed.

Ti è piaciuto l'articolo? Dillo ai tuoi amici!