Etichette Tessute su Misura
Cartellini e altro ancora

Come appendere un cartellino

Il nostro prossimo blog vi fornirá il know-how necessario su come appendere i cartellini!

I cartellini, a volte chiamati anche etichette pendenti, sono uno strumento di marketing eccellente e ti possono aiutare sia con il branding che conferire il giusto look al tuo prodotto. C’é un ottimo modo per pubblicizzare il tuo business o le particolaritá dei tuoi prodotti. Usando un soggetto comune sui biglietti da visita, packaging, etichette e cartellini, il tuo marchio assume un’immagine omogenea e indimenticabile, cosa che non é poi cosí male se vuoi differenziarti dalla massa. Fortunatamente i cartellini Wunderlabel sono facili da progettare e ordinare. Il riconoscimento del marchio non ha mai avuto un aspetto cosí bello! https://etichettanome.it/cartellini-abbigliamento 

Ci sono un paio di modi diversi di attaccare un cartellino. La prima opzione é quella di usare un pezzo di cordoncino o uno spago.

 

Un pezzo di cordoncino o uno spago

Fai semplicemente passare il cordoncino  attraverso l’etichetta per poi fare un nodo.

 

Oppure piega il cordoncino a metá e fai passare la parte piegata attraverso il buco del cartellino. Inserisci entrambe le due parti finali del cordoncino attraverso l’asola e tira verso la  parte opposta del cordoncino.

 

Annoda semplicemente il cordoncino attorno all’etichetta, in un’asola o attorno ad una fascetta del capo.

 

L’aggiunta di una spilla di sicurezza ti dá la libertá di poter appendere il cartellino ovunque. Molti cartellini possono cosí venir appesi sull’etichetta del capo o lungo una cucitura evitando cosí di lasciare un grosso buco.

 

Una pistola sparafili

La seconda opzione per appendere i cartellini é la pistola sparafili. Questa usa un filo rigido di plastica per attaccare il cartellino direttamente sul capo. Il processo é veloce e facile, se segui queste indicazioni.

 

Carica la pistola con i fili, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.

 

Infila l’ago nel cartellino tenendo il fronte rivolto verso la pistola. Il nostro cartellino era fronte-retro.

 

Scegli la parte del capo su cui vuoi attaccare il cartellino. Come accennato giá sopra, molti cartellini sono spesso attaccati tramite una cucitura o all’etichetta per evitare di lasciare un buco. Le magliette, per esempio, spesso sono etichettate nella cucitura interna alla fine di una manica, sotto la cucitura del braccio oppure sul colletto.

 

Inserisci l’ago nella stoffa e tienilo fermo.

 

Premi il grilletto della pistola per innestare il filo. La parte finale del filo passerá attraverso l’ago e fisserá cosí il cartellino.

 

Ora il tuo cartellino é attaccato!

 

Chiaramente i cartellini possono essere usati per tantissimi altri prodotti, non solamente nel settore dell’abbigliamento.

 

Se sei interessato a progettare cartellini personalizzati tutti tuoi, visita il nostro sito !

https://etichettanome.it/cartellini-abbigliamento

 

Follow and like us!
Facebook
Facebook
Instagram
Pinterest
Pinterest
Seguire

Lascia un commento

Ti è piaciuto l'articolo? Dillo ai tuoi amici!