Etichette Tessute su Misura
Cartellini e altro ancora

Uova di Pasqua di stoffa pendenti

Pasqua é dietro l’angolo e qual’é la cosa migliore se non decorare la tua casa con queste deliziose uova di stoffa. Questo semplice progetto puó essere portato a termine in un pomeriggio e te lo puoi godere per anni! È un ottimo modo per usare tutti quei resti di stoffa che sono di fatto troppo piccoli per fare qualcos’altro. Troviamo fantastico che queste uova possano essere fatte usando stoffe vecchie e avere ugualmente un aspetto adorabile.
Iniziamo!

 

Ció che ti serve:

  • Una varietá di stoffe
  • Cartoncino
  • Penna
  • Forbici
  • Nastro da abbinare alle stoffe – 18 cm per uovo
  • Fibra sintetica per imbottiture
  • Filo abbinabile con tutte le stoffe – noi abbiamo usato il grigio, perché sta bene con quasi tutti i colori

 

Fai un modello con il cartoncino per le sezioni delle uova. Questo dovrebbe essere simmetrico e avere piú o meno la forma di un uovo – usa la nostra foto come riferimento. Il nostro modello é alto 12 cm e largo 6 cm nel punto piú largo. Usando queste dimensioni l’uovo finito avrá un’altezza di 8 cm e una larghezza di 5 cm nel punto piú largo.

 

Ciascun uovo ha bisogno di 4 sezioni di stoffa a forma di uovo. Noi abbiamo fatto in tutto 12 uova, quindi, con il modello, abbiamo tagliato 48 pezzi. Per tagliare diversi pezzi di stoffa in un colpo solo, metti i pezzi assieme e fissali con degli spillini per evitare che gli strati di stoffa si spostino mentre tagli.

 

Imbastisci entrambe le fini di un pezzo nastro sulla parte in altro di un pezzo di stoffa per ogni uovo- il tuo punto per imbastire dovrebbe trovarsi a un po’ meno di 0,75 cm dall’orlo grezzo della stoffa. Assicurati che il nastro non sia attorcigliato e sia rivolto verso il centro delle uova, allineato con i bordi grezzi.

 

Prendi due pezzi di stoffa e unisci i diritti tra di loro. Cucisci lungo un lato della forma a uovo usando un margine di cucitura pari a 0,75 cm. Imposta la lunghezza del tuo punto un pó piú corta del solito e cucisci piano – ti aiuterá a mantenere le curve arrotondate. Ripeti il tutto con un secondo set di pezzi di stoffa. Ora avrai 2 pezzi, ognuno di loro contenente due sezioni d’uovo cucite assieme.

 

Allinea i due pezzi di modo che le parti diritte siano insieme e che l’orlo coincida.

 

Cucisci i due pezzi assieme attorno all’intero margine esterno, lasciando un’apertura di 2-3 cm per poi girare la stoffa. È una buona idea posizionare quest’ apertura nel mezzo della cucitura affinché le parti finali siano curvate bene una volta terminate. Fai attenzione che il nastro non venga preso nella cucitura e non dimenticarti di impunturare prima e dopo l’apertura.

 

Gira le uova dalla parte diritta attraverso l’apertura.Riempi le uova con la fibra sintetica. Usa il tuo dito oppure una matita appuntita per spingere l’imbottitura dentro l’apertura e disporla in modo tale che l’uovo sia riempito in modo uniforme.

 

Rimbocca la stoffa nell’apertura e, usando il punto invisibile cucisci con un punto stretto.

 

Buon divertimento!

 

Seamstress: Emma Lorenz

Follow and like us!
Facebook
Facebook
Instagram
Pinterest
Pinterest
Seguire

Lascia un commento

Ti è piaciuto l'articolo? Dillo ai tuoi amici!